CANNED AIR

Trails

Canned Air
Protagonista di Canned Air è stato il barattolo di Daniele Cima. A fronte di un contributo per i progetti di ricerca biomolecolare per il tumore polmonare, saremo lieti di omaggiarvi dell’opera di Cima, senza prezzo, ma di valore inestimabile, perché aiuterà vite bisognose di cure, e ricercatori che dedicano la loro di vita a questo scopo.
L'opera qui “opera” davvero: fa, agisce, e aspetta la nostra re-azione.
L'aria purissima raccolta da dieci volontari a 3.400 metri è stata custodita in un numero limitato di barattoli che rappresentano una simbolica archeologia dell'immateriale.
I bambini sanno magicamente catturare l'aria, mettendo la manina fuori del finestrino dell'auto e chiudendola per trattenerne un po'. Oltre a loro, lo possono fare solo gli artisti, per condividerla con noi in un affiatamento civile, estetico, che ci fa respirare insieme a ritmo.
Senza coappartenenza civile, senza ritmo collettivo, il nostro respiro si fa affanno.

Come avere Canned Air

Canned Air e la sua scatola, vestiti dal celeste più intenso e dal bianco più soffice dei cieli di Magritte, hanno il respiro lungo della bellezza, della leggerezza, della potenza piena di grazia di quello che rappresenta, che sa e può contenere.

 

Per avere un Canned Air di Daniele Cima occorre versare il contributo minimo di Euro 150 sul conto della Fondazione presso Banca GENERALI, IBAN
IT71G0307501603CC8000643265
con la causale “contributo progetto Canned Air” indicando il codice fiscale del soggetto che effettua l’erogazione che ha i benefici fiscali ai sensi di legge.
Confermate l'esecuzione del bonifico inviando la mail a eventi@oxiamo.org e indicando l'indirizzo per la consegna del barattolo.
IL RICAVATO FINANZIA INTERAMENTE LA RICERCA per lo studio dei pannelli biomolecolari atti ad orientare la medicina di precisione nella neoplasia polmonare.